Miele Elvish: il miele più caro al mondo

Sapevi che, nel 2009, un chilogrammo del miele più pregiato al mondo è stato venduto per ben 45.000 euro?

Si tratta del Miele Elvish – conosciuto anche come "il vero nettare degli dei".

Andiamo a scoprire la sua storia e le sue qualità!

 

Miele Elvish: la storia del “miele degli elfi”

Nel 2009, un apicoltore turco di nome Günay Gündüz vide delle api entrare in una grotta profondissima su una montagna del Saricayir Dagi, nel nord-est della Turchia.

Seguendole, scoprì che le api avevano costruito i loro alveari all’interno di una spazio strettissimo che aveva fatto cristallizzare il nettare tanto da renderlo simile a un minerale.

Da qui la decisione di inviare alcuni campioni del prodotto al Laboratorio CETAM, in Francia, che ne confermò l’incredibile qualità!

 

Quanto costa il miele più caro al mondo?

Il primo acquirente del Miele Elvish pagò ben 45.000 euro per un chilo di prodotto, seguito da un farmacista cinese che l’anno successivo ne comprò un altro chilo per 25.000 euro.

Ad oggi, il prezzo si è stabilizzato attorno ai 5.000 euro al chilo.

 

Perché il Miele Elvish è così pregiato: 5 motivi

1. L’alto contenuto di sali minerali

In primis, dobbiamo tener conto del fatto che la grotta di cui parliamo ha dato vita a un miele purissimo, al 100% naturale e ricco di sali minerali.

Un prodotto che – nel 2009 – risaliva addirittura a 7 anni prima, con una concentrazione di minerali che giustifica sia la stagionatura che lo stato quasi solido del nettare.

2. Il gusto unico

Alcune delle qualità che rendono il Miele Elvish così amato sono certamente:

·      La sua consistenza densa e il colore dorato;

·      Il profilo aromatico unico;

·      Le tante proprietà nutritive – come potassio, magnesio e vitamina C;

·      L’assenza di coloranti o additivi.

3. Il clima rigido

La provincia turca di Artvin, inoltre, offre un clima mediterraneo piovoso e freddo, ma molto umido sulla costa – che dona al Miele Elvish caratteristiche e proprietà nutrizionali uniche al mondo!

4. La flora ricca di piante medicinali

Un altro fattore che rende questo miele così pregiato è il fatto che nasca in una zona alpina popolata da una grande varietà di piante medicinali ed endemiche.

Si tratta, infatti, di un alimento incredibilmente apprezzato sia in cucina che nella medicina asiatica.

5. L’elevato costo della raccolta

Infine, devi sapere che la grotta in cui si trova il miele degli elfi è situata in una montagna alta 2.327 metri, in un'area circondata da valli, laghi e foreste.

Una grotta così profonda da comportare dei costi di raccolta molto elevati, in quanto richiede l’aiuto di una squadra di alpinisti che scenda alla ricerca del miele.

Un dettaglio non da poco che giustifica il prezzo di questo prodotto di lusso!

 

Ogni evento nasconde un sogno, una visione, un’esigenza, un obiettivo: contattaci subito per trovare la giusta combinazione di piatti, allestimento, location e animazione.

 

Tu lo sogni, noi lo realizziamo!

PRENOTA ORA

 

Come organizzare un congresso perfetto in 8 step

< PRECEDENTE

1908 Group SA esce da Cornaredo e si concentra nel suo core business

SUCCESSIVO >

Iscriviti alla newsletter

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

Clicca sulla casella "Non sono un robot"

* Campi obbligatori

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

6 Buoni Motivi Per Sposarsi d'Inverno

6 Buoni Motivi Per Sposarsi d'Inverno

Leggi di più