Perché i funghi Matsutake sono così costosi?

Funghi Matsutake

Hai mai sentito parlare del Tricholoma Matsutake?

Si tratta di un fungo così prelibato e prezioso da essere usato in minima quantità nell’alta ristorazione.

Andiamo a scoprirne di più insieme!

 

Quanto costano i funghi giapponesi Matsutake?

Il prezzo di questo fungo giapponese è davvero alto, tanto da superare i $1’000 al chilo – ossia circa €900 – ed essere paragonabile ad alcune varietà rarissime di tartufo nero.

 

5 ragioni per cui i funghi Matsutake sono così pregiati

 

1. La rarità

Il primo motivo del costo elevato dei funghi Matsutake è sicuramente la loro rarità.

Seppur possa sembrare un fungo abbastanza comune e facile da reperire, in realtà occorrono condizioni molto particolari affinché possa crescere – alle quali si aggiunge l’impossibilità di produrlo artificialmente.

 

2. L’habitat difficile

Anche il tipo di habitat fa sì che il prezzo del Matsutake continui a salire. Infatti, stiamo parlando di un fungo che:

  • Si trova nel sottobosco di fitte foreste di pini rossi – in Giappone – che vengono nutrite da terreni molto umidi e sono ormai in via d’estinzione a causa di vermi come il nematode del pino;
  • È un cibo molto apprezzato da cervi, scoiattoli e conigli;
  • È difficile da trovare integro e in buone condizioni.

 

3. La raccolta complicata

Inoltre, la raccolta dei Matsutake è molto complessa, in quanto:

  • Viene raccolto una volta all'anno e viene solitamente venduto per tre settimane – tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre;
  • Cresce solo in determinate condizioni metereologiche e richiede più di 100 mm di precipitazioni in 20 giorni per germogliare – con la temperatura diurna che non deve superare i 26°C e quella notturna che non deve scendere sotto i 15°C;
  • Dev’essere consumato entro 2-3 giorni dalla raccolta.

Tutti questi fattori contribuiscono a farne lievitare i prezzi e crollare la disponibilità.

 

4. Il sapore unico

I Matsutake sono così pregiati anche grazie al loro sapore autunnale unico, ricco e speziato – che ricorda la cannella, – oltre alla consistenza carnosa e a una nota di pino.

Si tratta di funghi dal cappello ampio e piatto, di colore marrone striato, che vanno precotti e vengono:

  • Grigliati o stufati nelle zuppe;
  • Preparati sotto forma di salse – per dare ai piatti un sapore forte e speziato.

 

5. Le proprietà nutrizionali e medicali

Infine, devi sapere che il Matsutake è dotato di importanti proprietà nutrizionali, medicali e omeopatiche, in quanto:

  • È ricco di magnesio, potassio e acido folico;
  • Abbassa il colesterolo;
  • Potenzia il sistema immunitario – avendo proprietà antivirali e antitumorali;
  • Ha un effetto antipertensivo e ipoglicemizzante;
  • Viene utilizzato per curare malattie del sistema genito-urinario e delle articolazioni, le piaghe da decubito, le ferite e le ulcere gastriche;
  • È un efficace cosmetico naturale.

 

 

Ogni evento nasconde un sogno, una visione, un’esigenza, un obiettivo: contattaci subito per trovare la giusta combinazione di piatti, allestimento, location e animazione.

Tu lo sogni, noi lo realizziamo!

PRENOTA ORA

Idee per un Halloween diverso: la cena con delitto

< PRECEDENTE

6 Buoni Motivi Per Sposarsi d'Inverno

SUCCESSIVO >

Iscriviti alla newsletter

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

Clicca sulla casella "Non sono un robot"

* Campi obbligatori

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

6 Buoni Motivi Per Sposarsi d'Inverno

6 Buoni Motivi Per Sposarsi d'Inverno

Leggi di più