Ristorazione ospedaliera: 7 consigli per un menù equilibrato e gustoso

Ristorazione ospedaliera: 7 consigli per un menù equilibrato e gustoso

Nel caso delle mense ospedaliere non si parla solo di alimentazione, ma anche di salute e terapia: di conseguenza, è indispensabile offrire pasti sani, equilibrati e gustosi.

Andiamo a vedere insieme le linee guida principali di questo settore della ristorazione collettiva.

Linee guida per una mensa ospedaliera d’eccellenza

1. Garantire la “food safety”

Prima di tutto, è necessario controllare e assicurare la cosiddetta “food safety”, ossia la sicurezza alimentare dal punto di vista igienico-microbiologico, attraverso:

  • L’obbligo di rispettare la normativa HACCP ed effettuare tutti i controlli atti all’eliminazione dei rischi durante la produzione dei pasti;
  • La formazione – e il costante aggiornamento – del personale specializzato.

2. Collaborare con medici e nutrizionisti

In secondo luogo, il modo migliore per dare vita a un menù equilibrato e vario è quello di creare una solida collaborazione tra diversi professionisti, tra i quali medici, nutrizionisti e chef specializzati, così da studiare al meglio:

  • La preparazione dei menù di base e di quelli per le diete speciali;
  • L’elaborazione delle indicazioni nutrizionali terapeutiche;
  • La predisposizione dei cosiddetti “dietetici ospedalieri”, ovvero le caratteristiche energetico-proteiche, le grammature giornaliere e le percentuali dei diversi macro e micro-nutrienti a cui attenersi.

3. Optare per prodotti stagionali e a km 0

In quanto alla composizione del menù, il consiglio principale è quello di differenziare i piatti in base alle diverse stagioni dell’anno, così da offrire alimenti freschi, locali e stagionali – i cosiddetti “prodotti a km zero”.

In questo modo, avrete la certezza di proporre alimenti sani, nutrienti e ricchi di vitamine.

Clicca sul link per scoprire perché scegliere prodotti a km 0 può fare la differenza!

4. Rispettare il dietetico ospedaliero

Come dicevamo, la collaborazione con dietologi e nutrizionisti consente la stesura del dietetico ospedaliero e delle grammature giornaliere per definire le caratteristiche del menù comune e di quelli per le diverse patologie.

Alcuni menù speciali ai quali prestare particolare attenzione sono quelli:

  • Iposodico – in caso di ipertensione;
  • Ipoproteico – in caso di problemi renali;
  • Ipolipidico – ottimo alleato contro il colesterolo;
  • Povero di fibre;
  • Celiaco o delattosato;
  • Privo di allergeni specifici.

5. Non sottovalutare il gusto

Seppur sia necessario mangiare leggero per raggiungere gli obiettivi terapeutici, questo non significa rinunciare alla gradevolezza e alla creatività del pasto.

Per farlo, vi consigliamo di creare un ricettario con diverse pietanze e variazioni da proporre a ogni stagione – tenendo anche conto dei cibi che normalmente consumiamo in casa.

6. Puntare sulla sostenibilità

Un buon modo per offrire un servizio di mensa ospedaliera efficiente – e sostenibile – è quello di evitare gli sprechi alimentari e garantire un valido processo di smaltimento dei rifiuti. Per farlo, vi suggeriamo di:

  • Puntare sulla corretta formazione del personale;
  • Monitorare la quantità dei rifiuti alimentari e stabilire obiettivi di riduzione;
  • Usare contenitori, stoviglie o posate monouso e riciclabili;
  • Evitare l’utilizzo di prodotti con troppi imballaggi.

7. Affidarsi al giusto servizio di ristorazione ospedaliera

Infine, vi consigliamo di rivolgervi a un servizio di mensa esperto – come noi di 1908 – che metta a disposizione un team di catering abituato a rispondere alle esigenze tipiche della ristorazione sanitaria.

In questo modo, sarete certi di garantire un servizio di ristorazione su misura, dalla scelta dei pasti via app, fino alla gestione completa della mensa ospedaliera.

 

Vorresti saperne di più su come organizzare una mensa ospedaliera gustosa e sostenibile? Contattaci subito per garantire sempre pasti sani ed equilibrati - attraverso un servizio catering di alto livello made in Ticino.

Tu lo sogni, noi lo realizziamo!

SCOPRI DI PIÙ

 

 

Ristorazione scolastica: I benefici di un menù senza glutine

< PRECEDENTE

Iscriviti alla newsletter

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

Clicca sulla casella "Non sono un robot"

* Campi obbligatori

Non perdere l'occasione di scoprire novità e consigli per rendere i tuoi eventi futuri sempre migliori.

Ristorazione ospedaliera: 7 consigli per un menù equilibrato e gustoso

Ristorazione ospedaliera: 7 consigli per un menù equilibrato e gustoso

Leggi di più